Il Veggente di Voralberg

QuaresimaNell'anno 1922, a Locchan Bregenz, nel Voralberg, in Germania, un contadino veggente ebbe una sequenza di visioni profetiche, che il padre benedettino Ellerhorst trascrisse. 

1. Il Cristo si ritira dinanzi all'avanzare della malvagità umana, lasciando l'umanità in balia di se stessa e del principe delle tenebre.

2. Corruzione generale, grande carestia, tanto da indurre a macinare le scorze degli alberi per farne farina; anche l'erba dei prati è usata come cibo.

Leggi tutto

La saga dei Finn

Anne Louis Girodet Trioson 004Profezia tratta da un manoscritto della Saga Finn Mac Cunail, che risale al 1130 e che tuttora viene conservato nella biblioteca del Trinity College di Dublino.

Lo scritto contiene una profezia per il futuro che non sarebbe azzardato identificare con il nostro." Nel corso di un centinaio di anni, la battaglia si rinnoverà tre volte, coinvolgendo tutte le genti della terra. Si combatterà in terra, in mare e in cielo e la terza battaglia sembrerà segnare il trionfo dei Fomoiri (demoni).

Leggi tutto

Profezie di Merlino

profezie di merlinoLe profezie di Merlino sono state diffuse per la prima volta a Venezia verso il 1280. Le profezie sono poche e sono rimaste indecifrate fino ai nostri tempi. Nel presagio 164 si dice per esempio:

"Quando la Santa Madre del Signore comparirà in più parti e quando Pietro avrà due nomi, sarà tempo di prepararsi perché l'ora sesta sarà vicina."

Le frequenti apparizioni della Madonna in tutto il mondo e il successore di Pietro che assume due nomi - Giovanni Paolo - non lasciano dubbi: l'ora sesta è alle porte. L'ora sesta simboleggia l'ora delle tenebre, dello smarrimento, della morte. Il riferimento è all'ora sesta di Gesù quando avvenne la sua morte in croce

Leggi tutto

Giordano Bruno

giordano brunoGiordano Bruno era un Domenicano eretico che venne arso vivo il 17 febbraio 1600. La parte più interessante della profezia riguarda comunque il tempo che stiamo vivendo. "Quando i tempi saranno maturi, l'egoismo e il denaro regneranno sovrani [...]

si vedranno santi e madonne dappertutto, miracoli e avvenimenti straordinari e ruote di fuoco nel cielo [...] magia, astrologia, alchimia e satanismo coinvolgeranno molte persone.

Leggi tutto

Le Profezie di Paracelso

Le Profezie di ParacelsoParacelso nel 1500 proferì varie profezie sulla fine del mondo. "Ci sarà un cambiamento totale. Alla civiltà del vitello d'oro subentrerà la civiltà dell'infanzia. L'uomo ritornerà a vivere come vivono i bambini, che non conoscono le astuzie, le malizie. Questo avverrà quando si conterà LX, un po' più, un po' meno. Tuttavia questo tempo sarà ricordato a lungo. Verrà causata caduta e capovolgimento, con un leone selvaggio e ruggente. Ma il leone diventerà come un bambino. In questo tempo l'uomo si renderà conto che il grande sapere causa solo agitazione e dolore."

Leggi tutto

Messaggio a Gertrudis Fink

Così si espresse la veggente Gertrudis Fink dopo una visione avuta il 26 maggio 1950 a Duren (Germania).  "Vidi tre grandi colonne di fuoco bruciare a Est, erano rosse e avanzavano travolgendo l'Europa. Una colonna di fuoco uscì da Mosca e giunse alle porte di Roma, poi si diresse al Vaticano; le altre due colonne di fuoco si diressero verso la Germania. Allora la Vergine mi disse che la luce orientale andrà contro la luce occidentale. La Vergine disse: "Ti do due segnali: il primo, quando i russi avranno occupato la Cecoslovacchia e la città di Praga, e il secondo, quando una buona parte dei prelati e sacerdoti avranno abbandonato il proprio ministero. Non potrò trattenere oltre il castigo di mio figlio".

I russi invasero la Cecoslovacchia 18 anni più tardi. In quanto ai prelati e ai sacerdoti, se non stanno abbandonando in termini generalizzati il loro ministero sacro, stanno tuttavia diminuendo sempre di più, a giudicare dal numero dei nuovi seminaristi; il sacerdozio è senz'altro in grande decadenza. Ogni giorno abbiamo meno vocazioni e i fedeli si riducono, perché i sacerdoti non difendono e non diffondono adeguatamente il credo divino.

Messaggio a José Irlmaier

sole nero 01Il veggente tedesco José Irlmaier così profetizzò. "Il mondo si oscurerà per alcuni giorni nel corso della guerra mondiale che si sta avvicinando. Allora esploderà una terribile grandine, con tuoni e lampi, e un terremoto scuoterà la Terra. Non uscite dalle vostre case; le luci non illumineranno, eccetto quelle prodotte dalle candele di cera benedette; la corrente elettrica non funzionerà. Chiunque respirerà la polvere soffrirà di convulsioni e morirà.

Non aprite le finestre. Fuori cammina la morte a causa della polvere e della mancanza di ossigeno. In una sola notte moriranno più uomini di quelli periti finora in tutte le guerre. Un grande segnale apparirà in cielo, una grossa croce, e la notte si illuminerà come fosse giorno."

San Vicente Ferrer disse:

" I giorni sono già alle porte. Vedrete un segnale e non lo riconoscerete, ma sappiate che a quel tempo le donne vestiranno come gli uomini e si comporteranno secondo i loro gusti, in modo dissoluto, e gli uomini vestiranno vilmente come le donne. "

La Profezia del Mandorlo Fiorito

Nella primavera del 1944, tale Nicol Rycempel trovò, fra le macerie della Chiesa di S. Paolo a Berlino, un manoscritto racchiuso in un tubo di piombo che sembra richiamare e confermare la profezia di San Malachia. La lettura rivelò che era il Vaticinio di un monaco benedettino del primo Ottocento. La caratteristica di questa profezia è quella di affidarsi per la datazione ai cicli di fioritura del mandorlo. Da questo sistema ne viene fuori una frase che caratterizza con precisione ciascun anno fino al 2000.mandorlo

Leggi tutto